VALMOREL

Valmorel è una piccola frazione del comune di Limana, in provincia di Belluno. È qui che nasce l’8 dicembre 1931 Elserino Piol. Sfollato durante la guerra e trasferitosi poi a Ivrea e a Milano per lavoro, Piol è rimasto legato al suo paese di origine dove nella casa di famiglia era solito trascorrere alcune settimane nel periodo estivo e qualche giorno invernale a Natale.

Situata a circa 800 metri sul livello del mare questa frazione sconta come molte altre comunità montane difficoltà economico sociali dovute allo spopolamento, all’invecchiamento della popolazione, al diradamento dei servizi e delle attività economiche.

Le iniziative della Fondazione Elserino Piol sono orientate ad invertire questo trend.

PERCHÉ VALMOREL

Ha le caratteristiche giuste per costituire il punto di partenza operativo della Fondazione. La Fondazione ha sì respiro nazionale, ma l’idea di usare la tecnologia come strumento per ripopolare zone rurali e montane, trova in Valmorel terreno ideale per essere un «laboratorio d’idee» (LABOREL) che potrà poi essere applicato in altre aree simili sul territorio nazionale.

La piccola comunità locale, molto coesa e tesa a perseguire obbiettivi di ripopolamento di qualità dell’area, ben si presta a supportare questa iniziativa. Gli istituti educativi della provincia offrono possibilità di accesso a giovani talentuosi dato il riconosciuto buon livello di preparazione tecnica.

LA SEDE

La Fondazione avrà la sua sede operativa a Valmorel.
La vecchia Osteria del paese, che ha più di un secolo di storia, è attualmente in profonda ristrutturazione.
Il progetto è dell’Architetto Manlio Olivotto.
Al termine dei lavori lo stabile ospiterà la Locanda Valmorel, mentre un intero piano sarà riservato alla Fondazione.

Foto di Valmorel ©Loris De Barba